Il week end del DUM DUM REPUBLIC: FITNESS FOREVER in concerto, RAFFAELE COSTANTINO e JUNGLA EST

Escursioni, trekking, visite guidate Cilento

Il week end del DUM DUM REPUBLIC: FITNESS FOREVER in concerto, RAFFAELE COSTANTINO e JUNGLA EST

Rompe gli schemi il Dum Dum Republic, con rotte sonore che delineano nuovi orizzonti in un lungo week end di musica, dalla cumbia ai ritmi sciamanici ed elettronici, dal pop al funk, dalle vibrazioni caraibiche alla world music. Dopo il ritmo ancestrale e frenetico tipico della cumbia contemporanea del live set dei Labros,sabato 2 giugno a partire dalle ore 16 protagonista dell’arena sul mare, dopo l’open act di Dj Peppe Yoshi, sarà l’eleganza dei Fitness Forever, band guidata dal compositore e poli-strumentista Carlos Valderrama. Formazione amatissima in Spagna, Francia, Giappone e Messico grazie al pop intriso di funk-soul e disco ’70, all’attitudine jazz/funk e ai live elettrizzanti. On stage, al fianco di Carlos, una line up di musicisti strepitosi, molti espressione della grande tradizione partenopea: Luigi Scialdone  (bass,vocals), Andrea De Fazio (drums), Nicoletta Battelli (vocals), Roberto Porzio (keyboards), Francesca Diletta Iavarone (flute), Massimo Imperatore (guitars), Pietro Santangelo (sax, percussions).

“La scena musicale italiana di oggi, a parte i Fitness Forever, è tutta un’imitazione di musica straniera”, dice di loro  Erlend Øye dei Kings of Convenience.

 

Mentre il primo disco edito dalla band, “Personal Train” (Elefant Records, 2009 ) propone un inconsueto mix tra l’indie pop di Belle and Sebastian e The Smiths, i maestri italiani delle colonne sonore come Ennio Morricone e Piero Umilani e il sound sixties di Beach Boys, Byrds e Love, il gruppo ha successivamente ampliato il proprio universo sonoro incorporando il sound di artisti come Marcos Valle, Serge Gainsboug, Chic, Jacksons 5, ABBA, Lucio Battisti, Steely Dan, Quincy Jones, oscure referenze Italo- disco come KANO e Number One Ensemble, e il totale gradimento per il percorso di gruppi contemporanei come Metronomy, Daft Punk, Ariel Pink e Thundercat.

Con una nuova attitudine jazz/funk e la stessa ossessione per armonie celestiali e arrangiamenti raffinati, il gruppo comincia a sviluppare un nuovo sound, elegante e pieno di groove, partendo da “Cosmos”,  definito da Emiliano Colasanti della rivista Rolling Stone come “un disco ambiziosissimo e coraggioso, lontano dalle mode e dagli stereotipi di genere. È pop orchestrale, ma quello vero, buono, di chi si è ascoltato per una vita Brian Wilson e Piero Umiliani, il funk e la disco music, tutto e il suo contrario. È un disco per chi ama la musica, fatto da uno che la musica la ama davvero. E si sente. “

L’attesissimo seguito di Cosmos, “Tonight” viene pubblicato nel settembre 2017, in versione CD e LP a tiratura limitata e numerata e il primo singolo omonimo che dà titolo all’album è stato pubblicato a maggio2017 insieme al video diretto da Zavvo Nicolosi ( regista siciliano già al lavoro per Colapesce nel video di Maledetti Italiani).

Il secondo singolo, “Canadian Ranger” è stato pubblicato a fine giugno corredato da un video ispirato all’epopea dei supereroi giapponesi di fine anni 70, oltre ad un vinile 7” in edizione limitatissima ( 250 copie ) della canzone, con una b-side non presente sul disco.

 

DOMENICA 3 GIUGNO la #DumDumRevolution è pronta ad esplodere con un dj set imprevedibile e senza schemi, tra anticipazioni discografiche, remix inediti, brani cult dal passato e dall’hip hop. Dall’Africa all’America Latina, il ritmo travolgerà i Dum Dum Lovers con una doppia straordinaria performance, che vedrà alternarsi in consolle Raffaele Costantino e Jungla Est (An taka A-Tweed).

Dj, produttore, conduttore radiofonico, consulente musicale, Raffaele Costantino ogni sera, da dieci anni su Rai Radio 2, conduce Musical Box, trasmissione considerata punto di riferimento unico nel panorama radiofonico nazionazionale e Soundreef Waves, il primo radioshow di Soundreef in onda una volta al mese. Con il suo alias “Dj Khalab” ha uno spazio tutto suo nella programmazione di WorldwideFM, radio digitale internazionale di Gilles Peterson. Nei suoi dj set ad ampio spettro ci trovi anticipazioni discografiche, remix inediti, gemme dal passato, classici del groove di ogni generazione. Hip Hop, Jazz, ritmi secolari e imprevedibili futuri dall’Africa, dall’America Latina. Con lui non ci sono schemi, non c’è un tragitto prestabilito: le traiettorie cambiano ogni notte, a ogni dj set, sorprendendo la pista da ballo con un’estetica insolita, senza tempo.

Ant aka A-Tweed è il nome d’arte di Antonio De Oto. Speaker e booking agent di giorno, dj & music selector di notte. In consolle ci regala freschezza, groove e good vibrations con le sue selezioni afro, funk, hiphop, tropical vibes, cumbia e chicche di world music a 360°. Un tam tam di tamburo, un due quarti in terzine, questione di sexual healing, lo specchio della animalità più forte che scende ai fianchi e risoul nella mente. Corpi che si muovono e sguardi fugaci il tutto illuminano. Ant aka A-Tweed in consolle ci narra dell’Africa nera, dei vicoli di New Orleans e delle cumbie sudamericane.

Condividi su Facebook Condividi su Twitter Condividi su Google+ Condividi su Pinterest

PRENOTA LA TUA VACANZA!

Booking.com
NOTIZIE E COMUNICATI CILENTO

Zephiro, Centro Studi per la Flora Spontanea Cilentana e per le Arti Erboristiche Mediterranee

In Cilento, a Castellabate, nasce un Centro Studi per la Flora Spontanea Cilentana e per le Arti Erboristiche Mediterranee, “Zephiro”. Il Centro, che è anche la sede dell’associazione culturale che porta lo stesso nome e che opera da anni sul… Leggi tutto

Inserito il 14/01/2019
 

Contest fotografico NaturalMente Cilento 2019

La Commissione Fotografica dell’Associazione “Geo Trek Paestum” organizza la III edizione del Contest fotografico “NaturalMente Cilento“. Il tema del Contest fotografico: “il sapere nelle mani….. Antichi mestieri Cilentani” ha come scopo quello di far conoscere ad pubblico più giovane e… Leggi tutto

Inserito il 14/01/2019
 

Laboratorio di Tarantella Cilentana

Il ballo per eccellenza che nel Cilento rappresenta la ritualità e la tradizione del Sud Italia è la tarantella. Anche se rientra nella grande famiglia delle tarantelle lucane, la tarantella cilentana è una danza a sé, perfetta nella sua semplicità…. Leggi tutto

Inserito il 16/07/2018